Privacy Policy Romapp

Con la presente informativa GLR Solutions S.r.l.s., sede legale in Roma, Via della Brianza 13 c.f. e P. IVA 14726771000, in qualità di Titolare del trattamento (di seguito “GLR” o “Titolare”), Le fornisce ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 (di seguito GDPR) le previste informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali in relazione all’utilizzo dell’applicazione Romapp (di seguito “App”) e dei servizi ivi forniti, di proprietà del Titolare.

 

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è GLR Solutions S.r.l.s., P. IVA 13099161005, sede legale in Roma, Via della Brianza 13, nella persona del legale rappresentante pro tempore. Per l’esercizio dei Suoi diritti, elencati al successivo punto 4 della presente Informativa, nonché per qualsiasi altra richiesta circa il trattamento dei tuoi dati personali, potrà contattare il Titolare scrivendo a glrsolutionssrls@legalmail.it .

 

2. Tipo di dati trattati, finalità del trattamento e base giuridica del trattamento

2.1. Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questa APP acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono all’APP, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso dell’APP e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici.

 

2.2. Dati forniti spontaneamente dagli Utenti

Contatti generici:

L’invio volontario di messaggi di posta elettronica agli indirizzi indicati sull’app e la compilazione dei “format” (maschere) comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo e-mail, necessario per rispondere alle richieste, e degli eventuali altri dati personali comunicati spontaneamente al Titolare.

Per consentire la registrazione al servizio, il Titolare tratterà i dati anagrafici dell’utente (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri recapiti).

Tali dati verranno trattati dal Titolare in osservanza di quanto disposto dal Regolamento e dalla legislazione italiana in materia e saranno utilizzati per adempiere a finalità strumentali e funzionali allo svolgimento del rapporto in essere (precontrattuale e/o contrattuale) tra l’Utente e il Titolare, nonché per l’adempimento di obblighi di legge (ad esempio adempimenti contabili e fiscali). Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario e l’eventuale rifiuto da parte dell’interessato comporta l’impossibilità per il Titolare di dar seguito al rapporto e alla sua puntuale esecuzione.

La base giuridica del trattamento è l’esecuzione di obblighi derivanti dal contratto in essere o di quelli c.d. precontrattuali e/o l’adempimento di obblighi di legge.

I dati saranno trattati e conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relativi al rapporto contrattuale sussistente tra il Titolare e il fornitore e per l’adempimento dei relativi obblighi e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali previsti dalla legge per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento per l’esercizio dei diritti discendenti dal rapporto contrattuale (10 anni), e anche oltre in caso di accertamenti o contenzioso.

 

2.3. Dati di geolocalizzazione

L’App può acquisire i dati relativi alla Sua posizione, previo Suo consenso espresso manifestato al momento dell’apertura della stessa.

La localizzazione permette di comunicare all’App l’esatta posizione della problematica rilevata dall’Utente. La relativa segnalazione verrà pertanto pubblicata sulla piattaforma corredata dell’indirizzo rilevato dai servizi di geolocalizzazione del Suo device.

Inoltre, mediante i servizi di geolocalizzazione, l’Utente potrà effettuare ricerche circa le segnalazioni postate da altri utenti utilizzando impostando un raggio di ricerca da ”0” a ”n” km dalla propria posizione corrente.

In ogni momento potrà disattivare localizzazione della Sua posizione geografica accedendo all’apposita sezione dell’App. La scelta di disattivare la geolocalizzazione non è definitiva e potrà riattivarla con le medesime modalità. I dati di localizzazione non saranno in alcun modo archiviati dal Titolare.

La condizione che rende lecito il trattamento dei dati personali per tale finalità è il consenso (facoltativo e revocabile).

 

3. Comunicazione dei dati

I dati personali verranno trattati sotto l’autorità del Titolare da persone fisiche istruite a tal fine, nonché da altre persone che forniscono determinati servizi alla Società (in particolare, servizi di supporto tecnico, servizi di comunicazione e/o attività commerciali) che il Titolare può aver nominato come responsabili esterni ai sensi dell’art. 28 del Regolamento. In tale ultima ipotesi, il rispettivo elenco dei responsabili esterni si renderà disponibile presso il Titolare. I dati personali degli Utenti non verranno comunicati a terzi. In nessun caso i dati personali degli interessati verranno diffusi o altrimenti resi pubblici. In alcun caso il Titolare comunicherà i dati anagrafici dell’Utente che ha segnalato la problematica alla P.A., salvo il caso in cui la P.A. medesima richieda i dati anagrafici ed eventuali contatti dell’Utente in forza di specifiche disposizioni di legge (ad esempio, in relazione a segnalazioni che attengono episodi di criminalità o che comunque riguardino la sicurezza pubblica).

 

4. Diritti degli interessati

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 22 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti:

● diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso ai Suoi dati personali;

● diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;

● diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano. Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

● diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo ; c) i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

● diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Tuoi dati personali siano trasmessi direttamente dalla Banca ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;

● diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

● diritto a non essere sottoposto a un processo decisionale automatizzato – articolo 22 GDPR: l’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, salvo che ciò sia necessario per la conclusione o esecuzione di un contratto o Lei abbia rilasciato il Suo consenso. In ogni caso, un processo decisionale automatizzato non potrà riguardare i Tuoi dati personali e Lei potrà in ogni momento ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, esprimere la propria opinione e contestare la decisione.

● diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali: http://www.garanteprivacy.it;

● revocare il consenso prestato in ogni occasione e con la stessa facilità con cui è stato fornito senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1.